Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Tu sei qui: Home Servizio sanitario regionale: programmazione e organizzazione Autorizzazione e accreditamento Autorizzazione e accreditamento servizi sanitari
Sections

Autorizzazione e accreditamento servizi sanitari

Il processo di autorizzazione e accreditamento dei servizi sanitari è mirato ad assicurare la qualità dei servizi e dell'assistenza. Riguarda le strutture, le tecnologie, i professionisti.

Autorizzazione e accreditamento dei servizi sanitari

Le norme per l’autorizzazione e l’accreditamento istituzionale delle strutture sanitarie e dei professionisti sono state definite dalla Regione Emilia-Romagna con la legge regionale 34/98 (e successive modifiche) e applicate con delibere ad hoc fin dal 2004.  Il criterio di fondo è quello di dare applicazione alla normativa nazionale in materia.
L’autorizzazione è finalizzata a garantire il rispetto dei requisiti strutturali e di sicurezza per i pazienti e per gli operatori in qualsiasi struttura sanitaria, pubblica o privata, che opera in Emilia-Romagna. Viene rilasciata dal sindaco del Comune in cui ha sede la struttura, a seguito di istruttoria di una apposita Commissione dell’Azienda Usl di riferimento.
L’accreditamento è l’atto rilasciato dalla Regione Emilia-Romagna che conferisce alle strutture sanitarie e ai professionisti lo status di "soggetto idoneo ad erogare prestazioni per conto del Servizio sanitario regionale".  Prevede il possesso di requisiti che fanno riferimento alla qualità dell’assistenza sanitaria e alle relative modalità di valutazione.
Il processo di accreditamento dei servizi sanitari è coordinato dall’Agenzia sanitaria e sociale dell’Emilia-Romagna.

Siti Internet, pubblicazioni, atti, documenti:

L'accreditamento istituzionale delle organizzazioni sanitarie e dei professionisti in Emilia-Romagna

Dgr. 293/2005: "Accreditamento istituzionale delle strutture pubbliche e private e dei professionisti per l'assistenza specialistica ambulatoriale e criteri per l'individuazione del fabbisogno”

Dgr. 327/2004: "Applicazione della Legge regionale 34/98 in materia di autorizzazione e di accreditamento istituzionale delle strutture sanitarie e dei professionisti Revoca dei precedenti provvedimenti"

Azioni sul documento
Strumenti personali